Zek Pavimenti
Da oltre 20 anni esperto nel settore
CONTATTI

Una storia millenaria,
direttamente a casa tua

l tipo di pavimentazione “alla veneziana” ha origine tra il XIII ed il XIV secolo, epoca in cui Venezia inizia a diventare una potenza economica e finanziaria. Ha origine dal cocciopesto che, a sua volta, ha origine da un particolare tipo di pavimento romano: l’opus signinum. Quest'ultimo è citato da Vitruvio che, nel suo VII libro, descrive dettagliatamente la realizzazione e l'effetto di questi pavimenti realizzati con sabbia, calce e cenere, che venivano stesi, fatti asciugare e poi lisciati fino ad ottenere un pavimento scuro e ben temperato. Nella sequenza degli strati e nell'effetto estetico finale questa tipologia di pavimenti corrisponde al veneziano "pastellon". Si può dire, quindi, che si tratta di pavimenti realizzati con una tecnica simile a quella utilizzata per gli intonaci dove alla calce venivano aggiunti degli inerti. La caratteristiche principale era il fatto che, una volta stesi, venivano “battuti”, motivo per il quale il terrazzo è talvolta chiamato "battuto alla veneziana".

FONTE

Lavoriamo con cura

Ogni lavoro è pensato in ogni dettaglio per creare il miglior pavimento.

Pavimento in cemento

Prima fase della creazione di un pavimento in cemento e la semina divisa con cubetti bianchi.

Seconda fase

Fase precendente alla levigatura del pavimento in cemento.

Finitura del pavimento

Ultima fase del pavimento, che consiste nella levigatura e lucidatura a piombo.

Piatto doccia

Piatto doccia seminato alla veneziana

Contatti

+39 3461205952
liyamuslia46@gmail.com
Muslija Gasi
©All rights reserved.
Made by Vlad Postu